Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

Il piano triennale dell'offerta formativa è il documento fondamentale costitutivo dell'identità culturale e progettuale delle istituzioni scolastiche ed esplicita la progettazione curricolare, extracurricolare, educativa e organizzativa che le singole scuole adottano nell'ambito della loro autonomia.

 Ogni I.S.A.  lo elabora con la partecipazione di tutte le sue componenti ed è rivedibile annualmente per quanto concerne la parte dinamica; esso è coerente con gli obiettivi generali ed educativi dei diversi tipi e indirizzi di studi, determinati a livello nazionale e riflette le esigenze del contesto culturale, sociale ed economico, tenendo conto della programmazione territoriale dell'offerta formativa.

 Il P.T.O.F indica, quindi, la meta che tutta la comunità scolastica si impegna a raggiungere, attraverso la condivisione dell’azione educativa con le famiglie ed una fattiva  interazione con il territorio.

Nella stesura del  P.T.O.F. si tiene conto, nell’individuazione degli obiettivi didattici ed educativi e delle scelte metodologiche:

- dei traguardi per lo sviluppo delle competenze  delineati dalle Indicazioni Nazionali per il Curricolo del 2012;

- delle peculiarità del contesto territoriale considerate in termini di risorse e di bisogni formativi rilevati.

 L’iter progettuale che ha portato all’elaborazione del P.T.O.F. della I.C. Spirito Santo di Casal di Principe si concretizza nelle seguenti fasi:

- analisi dei bisogni formativi e individuazione delle priorità emerse dal Rapporto di Autovalutazione;

 - individuazione delle risorse e dei legami tra la scuola e il territorio;

 - Definizione di un Piano di Miglioramento;

- definizione dei tempi e delle modalità di realizzazione;

 - definizione degli strumenti per la misurazione e il controllo sul processo e sugli esiti.

 Individuazione delle priorità su cui si intende agire al fine di migliorare gli esiti e stabilire le azioni da intraprendere per il miglioramento.

  Risultati scolastici  

Le attività educative saranno volte a :

-           migliorare il livello formativo degli studenti in tutte le discipline;

-          migliorare i risultati conseguiti dagli alunni nelle prove standardizzate nazionali ;

-           promuovere il miglioramento degli esiti degli studenti nelle prove INVALSI, agendo anche nel contenimento del cheating;

-          potenziare l’acquisizione delle competenze chiave e di cittadinanza.

 

 Fermi restando i criteri di efficacia formativa, efficienza organizzativa e trasparenza ai quali è improntata l’attività della scuola, sono state individuate , in base ai risultati del R.A.V 2015/2016, 2016/2017, le seguenti  aree di intervento :

1)      migliorare gli esiti scolastici in tutte le discipline;

2)      ridurre le carenze formative in Matematica,  Italiano ed L2;

3)      migliorare i risultati nelle prove standardizzate nazionali;

4)      valorizzare le eccellenze attraverso la partecipazione a gare, concorsi e il conseguimento di certificazioni esterne , linguistiche e informatiche;

5)      promuovere le attività laboratoriali e la cultura del saper fare;

6)      consolidare  la cultura dell’inclusione;

7)      ampliare l’offerta formativa per la conoscenza del territorio di Casal di Principe sotto il profilo culturale, artistico ed ambientale;

8)      migliorare la continuità tra i tre diversi ordini di scuola afferenti ;

9)      attivare azioni di collaborazione e condivisione con le scuole del territorio ai fini della costruzione di un unico curricolo verticale;

10)   migliorare il confronto all'interno dei consigli di classe per la progettazione di attività interdisciplinari e pluridisciplinari e per la predisposizione di prove strutturali per classi parallele;

11)   attivare percorsi formativi rivolti al personale docente sul potenziamento della didattica per competenze, sulle metodologie didattiche innovative, sulla sicurezza, sulla valutazione delle competenze, sull’inclusione;

12)   incrementare l’utilizzo della didattica interattiva e dell’uso del multimediale ;

13)   munire la scuola di ambienti di apprendimento innovativi.

 
 
 
 

 

 

 
Allegati:
Scarica questo file (PTOF 2016-19.pdf)PTOF 2016-19.pdf[Piano dell'Offerta Formativa Triennale 2016-19 (SINTESI)]1116 kB
Scarica questo file (Piano dell'Offerta Formativa.pdf) [Piano Offerta Formativa]1823 kB
Scarica questo file (Allegato I-Curricolo.pdf) [Curricolo]1598 kB
Scarica questo file (Allegato II-schede progetti.pdf) [Schede dei progetti]1542 kB
Scarica questo file (Allegato III-Regolamento d'Istituto- Carta dei serivizi.pdf) [Regolamento d'Istituto e Carta dei Servizi]1205 kB

Albo on line

albo on line

 
Vai all'inizio della pagina